Il Congresso Usa ha certificato lʼelezione: Trump è presidente

Il tycoon ha ottenuto 304 voti dei grandi elettori, mentre la sfidante democratica Hillary Clinton ne ha avuti 227

Il Congresso degli Stati Uniti, riunito in seduta comune Camera dei Rappresentanti e Senato, ha oggi certificato che Donald Trump sarà il prossime presidente degli Stati Uniti, e che il suo vice sarà Mike Pence. Trump e Pence si insedieranno il 20 gennaio. Il congresso ha esaminato i voti dei grandi elettori: Trump ha ottenuto 304 preferenze, mentre la sfidante democratica Hillary Clinton ne ha avuti 227.