Maltempo, neve e vento al Centro-Sud: quattro morti per il freddo

La linea ferroviaria Adriatica è rimasta interrotta per ore tra Falconara marittima e Senigallia. Neve sulle strade: codice rosso a tratti su A14 e A25

Sono quattro le vittime provocate dall’ondata di maltempo che ha colpito il Centro-Sud, con vento e neve dalle Marche alla Sicilia. Un uomo senza fissa dimora di 44 anni è stato trovato morto in un ex centro commerciale ad Avellino. A Messina invece il freddo ha stroncato la vita di un 46enne romeno, che aveva trovato un rifugio di fortuna nel porto cittadino. Ad Altamura (Bari), una 49enne è morta probabilmente dopo essere scivolata sul ghiaccio. A Latina, davanti alla chiesa dell’Immacolata, è stato trovato morto un altro clochard. Forse stroncato da un mix di alcool e freddo.